Skip to main content

Area riservata

Cambia la legge, Area Tegolasolare sempre pi├╣ conveniente

Sempre più conveniente Tegolasolare di Area Industrie Ceramiche, un prodotto tutto italiano – coperto da brevetto internazionale - che sposa la tecnologia dei pannelli solari a quella della ceramica: la tegola, infatti, a differenza di tutte le altre, non è realizzata in laterizio ma in materiale ceramico che ospita un pannello fotovoltaico. Il BIPV (Building integrated Photovoltaics), dunque Tegolasolare gode infatti di incentivi infiniti: per tutti gli impianti che entreranno in funzione a partire dal gennaio del 2012 ci sono 20 anni di tariffe incentivo pressocché raddoppiate rispetto alle tariffe riservate al fotovoltaico tradizionale posato su falda. In pratica parliamo di 0, 42 euro per 1 KW più il costo dell'energia.

Un bel vantaggio per tutte quelle piccole installazioni residenziali integrate come quelle di Tegolasolare che comunque con appena 45 metri quadri di tetto produce 3 kWp di energia.

Scendendo più nel tecnico va detto che la tegola è proprio in ceramica, uno dei materiali più resistenti al mondo, per giunta smaltabile, per cui disponibile in qualsiasi colore il cliente lo richieda. Non solo: il pannello solare è applicato sulla tegola tramite “incastro meccanico” come dicono i tecnici, questo per avere una manutenzione facilissima e a basso costo.

A proposito di costi: un tetto fotovoltaico di Area Industrie Ceramiche adatto a produrre il consumo medio di una famiglia (circa 3.000 kWh all'anno), costa tra i 15 e i 17 mila euro tutto compreso, a seconda dell’installazione. Spesa compensata da un doppio risultato: oltre alla fonte energetica, la realizzazione di un tetto ad altissima durata e resistenza.

Non è un caso che questa Tegolasolare abbia già diverse certificazioni a livello internazionale e che sia già presente con la propria distribuzione in tutta Europa, in Africa e in Medio Oriente, con una presenza stabile in Sud Africa. D'altra parte con due fabbriche in Francia e una in Italia Area Industrie Ceramiche è naturalmente orientata verso la globalizzazione visto poi che la capacità produttiva complessiva del gruppo è pari a 12 milioni di metri quadrati tra tegole e piastrelle.

Per questo la progettazione non si ferma: per ora ci sono tre tipi di versi di Tegolasolare, ma presto ne arriveranno altri perché l'innovazione fa parte del DNA dell'azienda.

Va detto infine che Enel Green Power e Area Industrie Ceramiche hanno appena siglato un accordo quadro di distribuzione della Tegolasolare su tutto il territorio italiano nei punti vendita Enel.si, società del gruppo Enel Green Power, azienda leader mondiale delle fonti rinnovabili, dedicata allo sviluppo e alla gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO - Tegola portoghese realizzata in materiale ceramico (gres porcellanato smaltabile) che ospita un pannello fotovoltaico applicato tramite incastro meccanico.

Si tratta di un prodotto unico commercialmente identificato e certificato ai sensi della normativa tecnica, DM 6/8/2010, certificato secondo le norme  CEI EN 61 215,  CEI EN 61 730-1 e CEI EN 61 730-2.

 MODELLO  SIENA

Dimensione: 42 cm x 46 cm

Peso al mq: circa 43 kg

1mq si compone di circa 7 tegole in posa

Tegola realizzata con impasto ceramico atomizzato

 

MODELLO ANAGNI (PIANELLA + COPPO)

Dimensione: 43,5 x 36.5 cm

Peso al mq: circa 36.25 kg

1mq si compone di circa 7 tegole in posa

Tegola realizzata con impasto ceramico atomizzato

 

COPPO

Dimensione: 43,5 x 11 cm

Peso al mq: circa 36.25 kg

Tetto fotovoltaico per 1kW/Pfv:

Tegole necessarie: circa 100/110 unità

Superficie occupata: 15 mq

Possibilità di sostituzione pannelli e tegole danneggiati,

senza dover intervenire sull’intero impianto.

 

 

DATI STANDARD DI PRODUCIBILITÀ PER FALDA, ESPOSIZIONE

SUD INCLINAZIONE TRA 20° E 30° RIFERITI A 1 KW/PFV, ZONA

CENTRO-ITALIA:

Energia prodotto/anno (kWh): 1300

Ricavo annuo da conto energia: 572 €

Risparmio annuo per fornitura energia elettrica

(scambio sul posto): 260 €

SCHEDA  AZIENDA

Area Industrie Ceramiche è la sede italiana del gruppo Area Franceram situata ad Anagni (FR) nei pressi di Roma.

L’acquisizione dei due stabilimenti francesi avvenuta a gennaio 2010 ha portato il gruppo da 12 a 34 milioni di euro di fatturato, solo per le piastrelle, e permette di rispondere con efficacia alla sfida della globalizzazione dei mercati.

Il gruppo Area Franceram è presente con la propria distribuzione in tutta Europa e in Sud Africa.

La capacità produttiva complessiva del Gruppo Area Franceram è pari a 8 milioni di metri quadrati tra tegole e piastrelle. 

Il Gruppo Area Franceram, conta circa 380 dipendenti su 3 siti produttivi

- Francia – Châteauroux nella regione Centre de la France

- Francia – Forbach in Lorena, al confine con la Germania

- Italia – Anagni, nei pressi di Roma

 

Il Gruppo Area Franceram si distingue in:

 la ceramica, indirizzata al settore edile, con superfici, decorazioni e pezzi speciali dal gusto classico e minimale, rinnovando lo stile del passato e seguendo lo spirito contemporaneo che vede nel design e nella modernità pacata, la naturale evoluzione della propria storicità;
 

Tegolasolare, l’esaltazione del concetto di utile e bello grazie ad un prodotto ceramico che rispetta  con fedeltà la storia dei tetti italiani, francesi ed europei,  e racchiude anche una piccolissima centrale di produzione di energia elettrica pulita.
 

Presidente Area Franceram: Francesco Borgomeo

 Direttore Generale: Gianluca Sanzi

Comunicato stampa